PIANI SVILUPPO RURALE - Consulenze agronomiche ambientali PSR Progettazione stalle stime perizie

Vai ai contenuti

Menu principale:

PIANI SVILUPPO RURALE

E' IN ARRIVO IL NUOVO PSR DEL LAZIO 2014 - 2020. 

LE MISURE CHE POTREBBERO ESSERE INTERESSATE SONO LE SEGUENTI:

- TRASFERIMENTO DI CONOSCENZE E AZIONI DI INFORMAZIONE
- SERVIZI DI CONSULENZA PER LA GESTIONE AZIENDALE E DI SOSTITUZIONE
- REGIMI DI QUALITA’ DEI PRODOTTI AGRICOLI E FORESTALI
- INVESTIMENTI MATERIALI
- RIPRISTINO DEL POTENZIALE PRODUTTIVO AGRICOLO DANNEGGIATO DA CALAMITÀ NATURALI E DA EVENTI CATASTROFICI  
- SVILUPPO AGRICOLO E AZIENDALE
- SERVIZI DI BASE E RINNOVAMENTO NELLE AREE RURALI
- INVESTIMENTI NELLO SVILUPPO DELLE AREE FORESTALI E NEL MIGLIORAMENTO DELLA REDDITIVITA’ DELLE FORESTE
- COSTITUZIONE DI GRUPPI E ORGANIZZAZIONI DI PRODUTTORI
- MISURA AGRO-CLIMATICO-AMBIENTALE
- AGRICOLTURA BIOLOGICA
- PAGAMENTI NATURA 2000 E DIRETTIVA QUADRO IN MATERIA DI ACQUE
- PAGAMENTI IN ZONE SOGGETTE A VINCOLI NATURALI O AD ALTRI VINCOLI SPECIFICI
- BENESSERE ANIMALE
- COOPERAZIONE
- GESTIONE DEL RISCHIO

-  SOSTEGNO ALLO SVILUPPO LOCALE LEADER
SI RIPORTANO DI SEGUITO LE POSSIBILI MISURE DEL PSR PER LA REGIONE LAZIO:

MISURA 1

Trasferimento di conoscenze e azioni di informazione.
SOTTOMISURA 1.1
Sostegno per azioni di formazione professionale e acquisizione di competenze.
SOTTOMISURA 1.2
Sostegno ad attività dimostrative e azioni di informazione
MISURA 2
Servizi di consulenza, di sostituzione e di assistenza alla gestione delle aziende agricole.
 
SOTTOMISURA 2.1
Sostegno allo scopo di aiutare gli aventi diritto ad avvalersi dei ser- vizi di consulenza.
SOTTOMISURA 2.3
Sostegno alla formazione dei consulenti
MISURA 3
Regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari.
SOTTOMISURA 3.1
Sostegno alla nuova adesione a regimi di qualità.
SOTTOMISURA 3.2
Sostegno per attività di informazione e promozione, svolte da associa- zioni di produttori nel mercato interno.
MISURA 4
Investimenti in immobilizzazioni materiali.
SOTTOMISURA 4.1
Sostegno a investimenti nelle aziende agricole.
OPERAZIONE 4.1.1
Investimenti nelle singole aziende agricole finalizzate al migliora- mento delle prestazioni.
OPERAZIONE 4.1.3
Investimenti nelle singole aziende agricole per il miglioramento delleffi- cienza energetica dei processi produttivi.
OPERAZIONE 4.1.4
Investimenti nelle singole aziende agricole per favorire lapprovvi- gionamento e lutilizzo di fonti di energia rinnovabili, sottoprodotti, materiali di scarto, residui e altre materie grezze non alimentari.
SOTTOMISURA 4.2
Sostegno agli investimenti a favore della trasformazione, commer- cializzazione e/o dello sviluppo dei prodotti agricoli.
OPERAZIONE 4.2.1
Investimenti nelle imprese agroalimentari (approccio singolo, di si- stema e innovazione del PEI).
MISURA 5
Ripristino del potenziale produttivo agricolo danneggiato da calamità naturali e da eventi catastrofici e 
introduzione di ade guate misure di prevenzione.
SOTTOMISURA 5.1
Sostegno a investimenti in azioni preventive volte a ridurre le conse- guenze delle probabili calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi catastrofici.
SOTTOMISURA 5.2
Sostegno a investimenti per il ripristino dei terreni agricoli e del poten- ziale produttivo danneggiati da calamità naturali, avversità atmosferi- che ed eventi catastrofici.
MISURA 6
Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese.
SOTTOMISURA 6.1
Aiuti allavviamento di imprese per i giovani agricoltori.
SOTTOMISURA 6.2
Aiuti allavviamento aziendale per attività extra-agricole nelle aree rurali.
SOTTOMISURA 6.4
Sostegno a investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extra-agricole.
OPERAZIONE 6.4.1
Diversificazione delle aziende agricole.
OPERAZIONE 6.4.2
Produzione di energia da fonti alternative.
MISURA 7
Servizi di base e rinnovamento dei villaggi nelle zone rurali.
SOTTOMISURA 7.1
Sostegno per la stesura e laggiornamento di piani di sviluppo dei comuni e dei villaggi situati nelle zone rurali e dei servizi comunali di base, nonché di piani di tutela e di gestione dei siti Natura 2000 e di altre zone ad alto valore naturalistico.
SOTTOMISURA 7.2
Sostegno a investimenti nella creazione, il miglioramento o amplia- mento di tutti i tipi  di infrastrutture su piccola scala, compresi gli investimenti nelle energie rinnovabili e il risparmio energetico.
OPERAZIONE 7.2.1
Realizzazione, miglioramento e ampliamento di infrastrutture su piccola scala.
OPERAZIONE 7.2.2
Investimenti per favorire lapprovvigionamento e lutilizzo di ener- gia da fonti rinnovabili per autoconsumo.
SOTTOMISURA 7.3
Sostegno per linstallazione, il miglioramento e lespansione di in- frastrutture a banda larga e di infrastrutture passive per la banda larga, nonché la fornitura di accesso alla banda larga e ai servizi di pubblica amministrazione online.
MISURA 8
Investimenti per lo sviluppo delle zone forestali e miglioramento della redditività delle foreste.
SOTTOMISURA 8.1
Sostegno alla forestazione/allimboschimento.
SOTTOMISURA 8.3
Sostegno alla prevenzione dei danni arrecati alle foreste da incendi,
calamità naturali ed eventi catastrofici.
SOTTOMISURA 8.4
Sostegno al ripristino delle foreste danneggiate da incendi, calamità
naturali ed eventi catastrofici.
SOTTOMISURA 8.5
Sostegno agli investimenti destinati ad accrescere la resilienza e il pregio ambientale degli ecosistemi forestali.
SOTTOMISURA 8.6
Sostegno agli investimenti in tecnologie silvicole e nella trasforma- zione, mobilitazione e  commercializzazione dei prodotti delle fore- ste.
MISURA 9
Costituzione di associazioni e organizzazioni di produttori.
SOTTOMISURA 9.1
Costituzione di associazioni e organizzazioni di produttori nei settori agricolo e forestale
MISURA 10
Pagamenti agro-climatico-ambientali.
SOTTOMISURA 10.1
Pagamenti per impegni agroclimatico-ambientali.
OPERAZIONE 10.1.1
Inerbimento degli impianti arborei.
OPERAZIONE 10.1.2
Adozione di vegetazione di copertura annuale sulle superfici a seminativo.
OPERAZIONE 10.1.3
Conversione dei seminativi in prati, prati-pascoli e pascoli.
OPERAZIONE 10.1.4
Conservazione della sostanza organica del suolo.
OPERAZIONE 10.1.5
Tecniche di agricoltura conservativa.
OPERAZIONE 10.1.7
Coltivazioni a perdere.
OPERAZIONE 10.1.8
Conservazione in azienda e in situ della biodiversità agraria vegetale.
MISURA 11
Agricoltura biologica.
SOTTOMISURA 11.1
Pagamento al fine di adottare pratiche e metodi di produzione biologica.
SOTTOMISURA 11.2
Pagamento per il mantenimento del biologico.

SI RIPORTA UN ESEMPIO
DI UN POSSIBILE
PIANO DI MIGLIORAMENTO
AZIENDALE

(i dati e valori sono ipotetici e di fanatsia)


piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
piano di miglioramento aziendale
 
Torna ai contenuti | Torna al menu